HOME – BLOG I VIAGGI DEL FABBRO FRANZ – Cosa mangiare a Londra

HOME – BLOG I VIAGGI DEL FABBRO FRANZ – COSA MANGIARE A LONDRA

Cosa mangiare a Londra

In questo articolo ti racconteremo dove abbiamo mangiato a Londra ed i posti che ci sono piaciuti di più.

Sei pronto? Si comincia!

Cosa mangiare a Londra

Aprile 2024

SHAKE SHACK
Cosa mangiare a Londra

Il panino con l’hamburger di Shake Shack è stata la prima cosa che abbiamo mangiato a New York al Madison Square Park e di cui ci siamo perdutamente innamorati fin da subito. Quando abbiamo scoperto che anche a Londra avevano dei ristoranti, ci siamo promessi che ci saremmo andati. Ed infatti anche a Londra, la prima cosa che abbiamo mangiato è stato il panino di Shake Shack (anche perché ne avevamo uno proprio vicino al nostro hotel).

Per chi non lo conosce ancora, Shake Shack è una catena di ristoranti fast food statunitense. Viene definita però più un “fast casual restaurant” perché la qualità dei loro prodotti è più elevata rispetto ai fast food tradizionali. Gli hamburger sono fatti solo di carne Angus, senza ormoni e antibiotici. I ristoranti sono puliti e curati e alcuni hanno il Wi-Fi gratuito e le prese USB per ricaricare il cellulare o altro ai tavoli.

Nel menu ci sono panini di hamburger singoli o doppi, di pollo, vegetariani, hot dog, patatine fritte e frullati. Noi prendiamo sempre il ShackBurger che è composto da pane, hamburger, insalata, pomodoro, formaggio e salsa ShackSauce. Buonissimo! 😋

Piccola curiosità: sapete perché Shake Shack si chiama così? Il fondatore Danny Mayer è un grande fan del film “Grease” con John Travolta e Olivia Newton John. Alla fine del film, i due protagonisti Danny e Sandy ballano e cantano alla festa di fine anno scolastico in un lunapark. Ed è proprio in una delle ultime scene del film, che i due si trovano su un gioco che dondola e che si chiama proprio Shake Shack!

📍Shake Shack Covent Garden (con tavoli anche all’esterno)

📍Shake Shack Leicester Square

📍Shake Shack Tottenham Court 

📍Shake Shack Oxford Street

📍Shake Shack Victoria Nova

📍Shake Shack Mansion House (il più pulito e ordinato tra tutti quelli che abbiamo provato)

📍Shake Shack Camden 

📍Shake Shack Canary Wharf

Krispy Kreme

È tutta colpa di Homer dei Simpsons se Franz ha una passione sfrenata per le ciambelle fritte di Krispy Kreme! Entrare almeno una volta in uno dei loro innumerevoli punti vendita a Londra è quasi d’obbligo (al momento sono 25 in totale). Appena entrerete sentirete un’esplosione di profumo di zucchero che vi farà venire voglia di comperarle tutte! Nelle vetrine infatti ne troverete di moltissimi gusti: glassate con solo zucchero, glassate con cioccolato, glassate alla fragola, ricoperte di zuccherini colorati, ripiene di crema di cioccolato, ripiene di marmellata di lamponi, alla cannella e tantissime altre. Quale scegliereste?

THE RED LION

Volevamo tanto provare l’esperienza di cenare in un pub inglese così dopo le solite svariate ricerche, abbiamo optato per il The Red Lion. È un pub vicino al Big Ben perciò molto comodo se vi trovate in zona e le recensioni sono quasi tutte positive. Anche noi infatti ci siamo trovati molto bene. Il pub ha due piani ma il primo è destinato alle persone che solo bevono (e a Londra sono tante!) mentre il secondo piano, che è più piccolino è riservato per pranzi e cene. È proprio il tipico pub inglese che vi immaginate: arredamento tutto in legno, caldo, accogliente e con le scale che scricchiolano.

Noi vi consigliamo assolutamente di prenotare e di essere puntuali perché è un pub molto frequentato anche dai londinesi e non solo dai turisti tanto che all’ingresso c’è un buttafuori! Il menù è molto vario e noi abbiamo scelto il piatto in condivisione per assaggiare finalmente le famose “pie” che sono delle torte di frolla salate ripiene di stufato di carne o pesce di vario tipo e verdure. Di solito sono abbastanza grandi così noi abbiamo scelto il menu da condivisione apposta perché nel piatto ci sono delle pie più piccoline così da poter assaggiare più gusti. Dobbiamo dirvi la verità: non ci hanno entusiasmato per niente. Non sono cattive eh, si lasciano mangiare. Ma non sono niente di speciale ed infatti per le altre cene abbiamo preferito altri cibi. È comunque un’esperienza da provare altrimenti saremmo ritornati a Trieste con la curiosità.

Piccolo suggerimento: i pub inglesi sono anche molto famosi per la loro birra. Non aspettatevi però un bel bicchiere di birra freddo e ghiacciato da dissetarvi. Qui l’usanza è bere la birra… a temperatura ambiente, quasi calda e senza gas! Può non piacere visto come siamo abituati noi, qui dicono che poi ci si abitua. Mah! A Franz non è piaciuta e ha finito il pasto bevendo acqua (almeno era fredda!) 😅

📍The Red Lion

GLI SCONES AL CAFFÈ CONCERTO
Cosa mangiare a Londra

Caffè Concerto è una catena di bar-ristoranti in stile europeo, elegante e curata, prettamente turistica. In tutta Londra ce ne sono ben 15 e tutti posizionati in zone turistiche e di passaggio. È quasi impossibile non imbattersi almeno in una delle sue vetrine! Ma turistico non vuol dire per forza di cattiva qualità e così richiamati appunto dalle sue vetrine piene di torte e dolcetti, abbiamo deciso di entrare. Il menu è davvero molto vario: qui si può far colazione, brunch, pranzo, merenda, afternoon tea e cenare. Ci sono infatti molti tipi di caffè, cioccolate calde, tè, frullati, crêpes, french toast, croissant, muffin, torte alla fragola, alla cioccolata, al pistacchio, ma anche tartine, pizze, omelette salate, panini, focacce, hamburger, insalate e cocktail di ogni tipo. Vi lasciamo qui il link ad uno dei loro menu ➡️ menu Caffè Concerto.

Il loro punto forte però sono gli afternoon tea cioè la possibilità di bere il classico tè british accompagnato da dolcetti e salatini di vario genere posizionati di solito su un’alzatina. I prezzi sono abbastanza alti infatti gli afternoon tea partono da 34,95£ a testa. Noi eravamo ancora sazi del pranzo ma volevamo provare almeno i famosi “scones” inglesi che vengono serviti durante l’afteroon tea. Qui si può ordinare anche solo il piattino di scones a 6,95£ che sono dei piccoli panini dolci che vanno mangiati spalmandoci sopra la crema di burro e la marmellata. Vi consigliamo di provarli se non avete tanto tempo a disposizione da dedicare al rito del tè delle 5 ma volete comunque assaggiare almeno questi dolcetti.

EL&N LONDON

EL&N London si definisce “most instagrammable cafe in the world” cioè il bar più instagrammabile del mondo. Ed in effetti EL&N London è una catena di caffè con 8 sedi a Londra (ma ha aperto da poco anche a Milano) tutta rosa e piena di torte e dolci ai quali è impossibile non scattare almeno qualche foto! Praticamente il Paradiso della pasticceria rosa! I prezzi sono decisamente alti ma in linea con i prezzi londinesi ed almeno una volta, se verrete a Londra, vi consigliamo di entrarci. Noi ci siamo stati diverse volte e in diverse sedi (vi segnaliamo sotto le più belle secondo noi).  

Cosa mangiare a Londra

Abbiamo provato diversi dolci perché ogni volta che avevamo voglia di una seconda colazione o di una merenda pomeridiana, cercavamo il EL&N London più vicino a dove ci trovavamo.

Possiamo dirvi che se avete bisogno di un BUON caffè questo non è il posto per voi ma se volete una fetta di buonissima cheesecake con i frutti di bosco o di una meravigliosa Victoria Sponge Cake con le fragole, allora questo è il posto perfetto! Qui fanno anche i famosi “Supreme Croissant” ripieni di crema al cioccolato o pistacchio, che noi non siamo riusciti ad assaggiare ma l’aspetto è molto invitante.

📍EL&N London (vicino ad Harrods perciò perfetto dopo aver fatto shopping! Questa sede ha più piani e anche tavolini all’esterno)

📍EL&N London Lowndes Street (zona poco turistica perciò qui c’è più possibilità di trovare un posto a sedere e fare meno fila 😉)

📍EL&N London (questa è la sede con più posti a sedere e dove veramente ci si può rilassare mentre si mangia un dolcetto perchè molto meno caotica rispetto le altre. È all’interno del grande negozio Selfridges)

DEEP BLUE FISH & CHIPS

Prima o dopo aver visitato Notting Hill, una sosta per pranzare da Deep Blue Fish & Chips è d’obbligo. Qui fanno il fish & chips: classico piatto britannico a base di pesce fritto e patatine che ovviamente volevamo assaggiare! Noi abbiamo scelto un piatto di merluzzo fritto con patatine e un piatto di scampi fritti con patatine. I piatti vengono serviti assieme ad una cremina di piselli schiacciati e aceto. Con la classica maionese sarebbe stato tutto più buono secondo i nostri gusti ma ogni paese ha le sue tradizioni culinarie.

Piccola curiosità: fate assolutamente una sosta alla toilette. Per indicare quale porta è per gli uomini e quale per le donne, sulle pareti ci sono gli stencil di Hugh Grant e Julia Roberts proprio in Notting Hill. Bellissimo!

Altra piccola curiosità: a fianco del ristorante c’è un negozio che si chiama “Backstage Original”. Due piani di t-shirt di tantissimi cantanti e band internazionali soprattutto rock, punk e metal come i Queen, i Nirvana, i Led Zeppelin, gli AC/DC ecc ecc. Merita davvero!

📍Deep Blue Fish & Chips

BURGER & LOBSTER

La nostra passione per il Lobster (cioè il panino con l’astice) è nata già a New York, dove l’abbiamo assaggiato per la prima volta e ne siamo rimasti innamorati. Quando abbiamo scoperto che anche a Londra ci sono dei ristoranti che lo propongono nel loro menu, non abbiamo potuto evitare di andarci perché proprio ci richiamava!

Abbiamo scelto la catena Burger & Lobster perché sono dei ristoranti più di qualità rispetto i chioschi che abbiamo provato a New York. La nostra scelta si è rivelata azzeccatissima perché le nostre cene sono state spettacolari. I locali sono ben arredati, il menu molto buono e il personale molto gentile ed attento. Il panino con l’astice viene servito con una salsa all’aglio e burro strepitosa e patatine fritte. Abbiamo provato anche il loro panino di hambuger di manzo e dobbiamo dirvi che non abbiamo mai mangiato un panino così buono!

La nostra recensione per questo ristorante si può racchiudere tutta in questa frase: se cercate Burger & Lobster sul dizionario troverete la definizione “Cibo degli Dei”.

📍Burger & Lobster Knightbridge (la sede più bella secondo noi perché all’ultimo piano di “Harvey Nichols”, un grande magazzino di lusso)

📍Burger & Lobster Leicester Square (la sede più centrale in assoluto)

FIVE GUYS

Five Guys è un’altra catena di fast food statunitense con sedi un po’ in tutto il mondo. La loro particolarità è di usare carne di qualità e patatine fritte tagliate a mano, con la buccia e non surgelate. Infatti, uno dei loro slogan recita che nei loro ristoranti non ci sono congelatori ma solo frighi. I panini di hambuger sono davvero molto buoni e saziano molto di più di quelli di Shake Shack. Se non ci siete mai stati, la prima volta vi sembrerà un po’ strano che i panini vi vengano consegnati in un sacchetto (sia che mangiate sul posto sia che abbiate ordinato da asporto). Ma non preoccupatevi, qui si usa così: panino avvolto nella carta stagnola, patatine fritte all’interno di un bicchiere di carta e bicchiere per le bibite che si può riempire quante volte si vuole con moltissime scelte (Coca Cola alla vaniglia, alla fragola, alla ciliegia ecc ecc). Un’altra particolarità è che i loro panini sono basici, sta al cliente nel momento dell’ordine, scegliere gratuitamente tra 15 topping (insalata, pomodoro, cipolle, jalapenos, funghi, peperoni, maionese, ketchup, senape ecc).

Se avete voglia anche di qualcosa di dolce e vi piace il burro d’arachidi, assaggiate il milkshake al burro d’arachidi: super cremoso e dolce, ma anche quello con i pezzettini di biscotti Oreo è molto buono!

Piccolo suggerimento: mentre aspettate il vostro panino, prendete un po’ di arachidi (sono gratuite). Vi serviranno per darle agli scoiattoli di St. James Park!

📍Five Guys Tower Bridge (la sede di Five Guys a Londra con la vista più bella. Salite al primo piano e prendete un tavolo vicino alle vetrate: avrete una vista dall’alto del Tower Bridge magnifica!)

📍Five Guys Victoria (una delle poche sedi di Five Guys a Londra con molti tavolini anche all’esterno)

MINI PANCAKES AL CAMDEN MARKET
Cosa mangiare a Londra

In realtà al Camden Market ci sono decine e decine di chioschi di cibo da tutte le parti del mondo. Per noi merita una menzione d’onore il chiosco dei mini pancakes olandesi perché in Italia si possono trovare soltanto durante alcune fiere. Sono delle piccole dolci frittelle tonde, cucinate al momento perciò si mangiano calde e su cui si può scegliere il topping che più si preferisce: Nutella, fragola, banana, caramello, zucchero a velo, pistacchio e tanti altri. Essendo così piccole sono proprio una coccola da mangiare mentre si passeggia per Camden Town o seduti in uno degli igloo di Camden Market come abbiamo fatto noi. Che buone!

📍Dutch Pancakes (i mini pancakes olandesi)

DONUTELIER

Donutelier è un locale in cui bisogna andare la mattina presto altrimenti farete una fila molto lunga. È una piccola pasticceria con pochi posti a sedere che sforna ogni giorno dei dolcetti, principalmente donuts ma anche altri, molto belli ma anche molto buoni! Donutelier porta il classico donut ad un livello successivo di gusto, sapore e colore. Il laboratorio è a vista quindi si possono vedere preparare dal vivo questi meravigliosi dolcetti. Scegliere è stato davvero difficile perché avremmo voluto assaggiare tutto! Alla fine abbiamo optato per un croissant con marmellata di fragole, crema chantilly e fragole a 6,90£ e una pralina alla nocciola con crema di nocciole, caramello salato, nocciole e praline di nocciole a 5,90£. Eccezionali entrambi, perfetti in tutto. Hanno un solo difetto: non hanno altre sedi oltre questa di Londra! 😢

📍Donutelier

BUNSIK
Cosa mangiare a Londra

Le tre sedi di Bunsik a Londra preparano e vendono cibo coreano come le zuppe con riso, il pollo piccante, i noodles e i bubble tea ma ciò per cui sono famosi è il corn dog. Per chi non ne ha mai sentito parlare, il corn dog è un hot dog su stecco ricoperto di pastella a base di farina di mais e poi fritto, un perfetto street food da mangiare passeggiando per Londra. Non vedevamo l’ora di assaggiarlo dopo averlo visto in diversi programmi tv di cucina. La nostra recensione è: peccato non averlo scoperto prima! È molto più buono del classico hot dog perché questo è fritto e si sa “fritto è buono tutto”. Ma questo è davvero delizioso! Noi abbiamo provato un corn dog classico e uno metà mozzarella e metà carne: strepitoso! Per una merenda veloce ed economica è il posto ideale (un corn dog classico costa 4£).

📍Bunsik vicino a Leicester Square

📍Bunsik vicino ai giardini Victoria Embankment

📍Bunsik al Camden Market

 

HONEST BURGER

Honest Burger è una catena di “British burger restaurant” che ci ha fortemente consigliato un’amica che ha vissuto per anni a Londra. E noi i consigli sul cibo li ascoltiamo sempre! Siamo stati nella sede di Covent Garden, piccolina ma servizio veloce ed efficiente. I panini vengono serviti con le patatine fritte al rosmarino (molto buone) e le salse sono già su ogni tavolo. Da menzionare il fatto che chiedono quale cottura della carne si preferisce (al sangue, media o ben cotta) e poi la rispettano! Volendo si può scegliere anche il panino con il pollo, vegetariano o vegano.

⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️se le merita tutte!

📍Honest Burger Covent Garden

MARITOZZO DA VYTA
Cosa mangiare a Londra

Il maritozzo più virale di TikTok è quello di Dolce Vyta a Londra e sapete che quando i dolci chiamano… Noi rispondiamo! Figuriamoci poi quando si tratta del maritozzo, il nostro dolce preferito per eccellenza (qui potete leggere in nostro articolo Il Miglior Maritozzo di Trieste).

I maritozzi di Dolce Vyta sono molto buoni, leggeri come una nuvola ma le sue particolarità sono che vengono farciti sul momento davanti ai vostri occhi e che si può scegliere tra varie glasse come cioccolato fondente, bianco o rubino, pistacchio e caramello e anche topping come granola, mini marshmallow, cocco, biscotto, fragole, pistacchio e tanti altri.

Noi abbiamo scelto la glassa al pistacchio e il topping al biscotto: buonissimo!

L’unica nota negativa è che Dolce Vyta apre appena a mezzogiorno: per come organizziamo noi i tour è molto tardi ma per una volta si può fare uno strappo alla regola e mangiarne uno dopo pranzato 😉

Piccolo suggerimento: lasciate perdere le mini forchette che vi verrano consegnate, il maritozzo si mangia rigorosamente con le mani sporcandosi la punta del naso.

📍Dolce Vyta

THE BREAKFAST CLUB

The Breakfast Club è il posto ideale per gli amanti della colazione salata perché nel menu ci sono tante uova cucinate in modi diversi (con bacon, fagioli, pomodoro, salsiccia ecc) e sandwich ma anche pancakes dolci e french toast. A noi piace di più la colazione dolce così abbiamo scelto i pancakes con i mirtilli (grandi e soffici) e il french toast. Eravamo qui molto presto perciò non abbiamo dovuto fare nessuna fila, leggendo varie recensioni però si parla di file molto lunghe ma veloci. Vi consigliamo di provarlo perché ispirato ai diner statunitensi che abbiamo visto in mille film.

📍The Breakfast Club Soho

BOROUGH MARKET

Vietato visitare il Borough Market se non si ha fame. Questo infatti è il mercato gastronomico più famoso di Londra con tantissimi chioschi di cibo cotto ma anche di frutta e verdura come un vero e proprio mercato. Qui troverete una grande varietà di merci provenienti da tutto il mondo. Ed è per questo che è sempre affollatissimo, armatevi quindi di molta pazienza e curiosità. I posti a sedere sono pochissimi quindi probabilmente mangerete in piedi ma fa tutto parte dell’esperienza di vivere il Borough Market per com’è.

Qui potrete trovare la paella, la cucina israeliana, la cucina thailandese, ostriche, fragole ricoperte di cioccolato, salumi dell’Alto Adige e tanto altro.

Noi abbiamo optato per il panino di formaggi tostati, cipolle e porri di Kappacasein. Nella sua semplicità è uno dei migliori toast mai mangiati in vita nostra!

📍Borough Market

📍Kappacasein Dairy

DOVE DORMIRE A LONDRA

Questa è stata la nostra prima volta a Londra perciò dopo svariate ricerche e lettura di moltissime recensioni abbiamo optato per l’Hotel Riu Plaza London Victoria. Si trova a 15 minuti a piedi da Buckingham Palace, 24 dal Big Ben e 21 minuti da Hyde Park. Londra è collegata benissimo sia con gli autobus che con la metropolitana ma volevamo la sicurezza di essere comunque abbastanza vicini dal centro. Cosa che ci è servita quando abbiamo scoperto che la domenica ci sarebbe stata la Maratona di Londra e che gli spostamenti con i mezzi sarebbero stati difficoltosi dalle 8:30 di mattina fino le 16:30.

È un albergo che ci sentiamo di consigliare perché l’abbiamo trovato molto comodo, pulito e il personale è sempre venuto incontro alle nostre esigenze. Per esempio, il check in e il check out sono stati molto veloci così da non perdere tempo per iniziare a visitare subito la città!

La colazione invece, viene servita a buffet in una sala enorme con decine e decine di tavoli. Crediamo da quello che abbiamo visto, che a Londra prediligano la colazione salata infatti c’era molta più varietà di cibo salato rispetto al dolce. C’erano almeno tre tipi di cotture diverse di uova, salsicce, salumi, fagioli e patate. Ma anche la parte dolce (che noi preferiamo) non era male: abbiamo trovato ogni mattina croissant, pain au chocolat, pancakes, waffles e sei tipi di pane con diverse marmellate, creme al cioccolato e topping vari da spalmarci sopra.

Quando ritorneremo a Londra, ritorneremo sicuramente all’Hotel Riu Plaza London Victoria.

CONCLUSIONI

Questo è il racconto di cosa mangiare a Londra.

Era la nostra prima volta a Londra perciò abbiamo cercato di vedere più luoghi importanti e famosi possibili ma anche di assaggiare più cibi possibili!

Londra comunque ci è piaciuta molto, ad essere sinceri l’avevamo sottovalutata. Invece ci sono un sacco di cose da vedere e da fare come i numerosissimi musical e i mercati di cibo in diversi quartieri. Abbiamo in progetto di ritornarci per vedere i musei che non abbiamo visitato e mangiare ancora un buonissimo lobster roll!

Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
Invia
fabbro Franz

CHI SONO

FRANCESCO MAGRINI - Classe 1978, fabbro da quando ho 14 anni. Apro finalmente il mio negozio a Trieste nel 2014 e da allora mi occupo di mettere in sicurezza le vostre case.

SEGUIMI SUI SOCIAL
Pronto Intervento Fabbro Trieste

PRENOTA LA TUA CONSULENZA

Per prenotare una consulenza con me per mettere in sicurezza la tua casa, compila il form qui sotto e ti contatterò nel più breve tempo possibile.

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI:
COSE CHE TI SERVIRANNO IN UN VIAGGIO A LONDRA:
PRENOTA DA QUI LA TUA VACANZA A LONDRA:
 
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
fabbro Franz

CHI SONO

FRANCESCO MAGRINI - Classe 1978, fabbro da quando ho 14 anni. Apro finalmente il mio negozio a Trieste nel 2014 e da allora mi occupo di mettere in sicurezza le vostre case assieme a mia moglie. Mi piace dire che possiedo il "master in duplicazione chiavi". Scatto anche molte foto dei miei lavori che potete vedere su Instagram. Se ancora non mi segui, corri a vedere le mie avventure!

IL POSTO DELLE CHIAVI

di Francesco Magrini

Partita IVA: 

01252240328

Codice Univoco:

KRRH6B9

ORARIO

Lunedì – Venerdì

09:00 – 13:00

15:30 – 18:30

Sabato e Domenica

chiuso

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei